Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

lunedì 14 maggio 2012

Da bambina ero normale ovvero: le zucchine ripiene!



So che potrà sembrare strano ma, da bambina ero normale. Nel senso che, come la maggioranza dei bambini, odiavo le verdure. Non c’era verso di farmele piacere, tolta forse l’insalatina della Sciura Rosètta, la nostra padrona di casa della casa in campagna, e le patate…fritte (ovviamente) e le carote.
Poi non c’era verso di farmi ingollare nemmeno un cucchiaio di minestrone, una forchettata di altre verdure e quindi, per farmele mangiare, mia madre aveva cominciato a *vestirmele*, o meglio, a farcirmele.
Quindi cominciò a fare i pomodori ripieni, i peperoni ripieni, e … le zucchine.. ripiene.
Beh! In questo modo riusciva a variare un poco la mia dieta, facendomi a poco a poco abituare al gusto di sapori diversi dalle solite patate/carote/insalata.
Dove non riuscirono i sotterfugi *mammeschi*, negli anni, riuscirono le diete che consentono il consumo di quintali di verdura a discapito di dolci, pasta, pane e tante altre piacevolezze che si impiombano sui fianchi a vita.
Quindi quando i casi della vita (o della vista…dipende dal punto… di vista) mi hanno fatto incontrare ed innamorare di un uomo che NON ama la verdura, beh! Mi sono sentita sfidata sul mio terreno e, poco alla volta, con la perseveranza che SOLO mogli e mamme sanno avere, sono riuscita a fargli accettare qualche verdura.
Per far ciò ho rispolverato delle vecchie ricette di famiglia e, tra queste, quella delle zucchine ripiene. La differenza è che io gliele ho fatte … tonde… come me!
ZUCCHINE TONDE RIPIENE.
(dose per 5 persone)


Ingredienti :
5 zucchine tonde
300 gr. carne trita di vitello
100 gr. di mortadella di Bologna (io con pistacchi!)
2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
1 uovo intero
Sale (poco c'è la mortadella)
Pepe
Prezzemolo fresco.




Sbollentare per 5/10 minuti le zucchine in abbondante acqua salata. Toglierle appena cominciano ad intenerirsi (fare la prova bucandole in cima con uno stecchino).
Toglierle dal fuoco e lasciarle raffreddare.
Nel frattempo mescolare la carne trita con la mortadella tritata finemente, l'uovo, il formaggio grattugiato, sale (poco) pepe e prezzemolo tritato finemente.
 Tagliare le calotte superiori e tenerle da parte. Scavare l'interno con un coltellino
avendo cura di lasciare un poco di polpa attorno a rinforzare le pareti (5 mm. andranno benissimo).

Salare internamente le zucchine e aggiungere la polpa scavata (e tritata) all'impasto precedentemente preparato.
Salare l'interno delle zucchine, riempirle con l'impasto ben pressato, sistemare nuovamente le calottine a chiusura. Sistemarle in una pirofila unta leggermente d'olio EVO ed infornare in forno caldo 180° per una mezz'oretta circa. Controllare se si sono cotte con uno stecchino. Sfornare e servire calde calde.
In alternativa si possono cuocere in una padella coperta sul fuoco diretto ma, in questo caso aggiungere un paio di cucchiai di olio EVO onde non farle attaccare alla padella.

Con questa ricetta partecipo tra la categoria secondi al contest Ricette Ripiene di Dauliana  (Cucchiaio e Pentolone) .




23 commenti:

  1. Come si cambia e come riusciamo a far cambiare anche gli altri!!!
    Per fortuna, aggiungo io !

    Queste zucchine tonde con quel ripieno sono fantastiche!!

    buona settimana

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna almeno il cucciolo le verdure le mangia volentieri. Se poi sono *mascherate* come queste... ancora di più!
      Buona settimana
      Nora

      Elimina
  2. Ho conosciuto in tutta la vita un solo bambino che adori le verdure, e non sono io ;-)
    Ma ora per fortuna ho cambiato gusti...
    Queste le acchiappo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho la fortuna di avere un figlio che mangia TUTTE le verdure.... il Martirio no... ma non si può avere tutto dalla vita!
      Buona giornata.
      Nora

      Elimina
  3. Di certo non assomigli a queste zucchine!!!
    E non perché tu non sia buona quanto loro o perché dentro ad un guscio forte non si nasconda tanta bontà pistacchiosa. Di certo, come loro, sei una sorpresa da scoprire.
    Buona giornata tatina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miiiii ..... mi fai diventare rossa Chiara!
      Sorprese, alla mia età, non credevo di riservarne più, nemmeno in cucina!
      Buona giornata piccina!
      Nora

      Elimina
  4. Meraviglia io amo le zucchine ripiene buon lunedi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, se finalmente ti decidi ad aprire il Blog... mi impegno a fartene una teglia enorme tutte per te!
      Buona giornata anche a te.
      Nora

      Elimina
    2. fatto...aspetto la teglia :)))

      Elimina
  5. Ho fatto tante e tante di quelle diete che manco ricordo più di quando da piccolo non volevo le verdure...per la serie "basta che magnavo!!" :P ahahahhahaa
    Oggi che non mancano mai nella mia quotidianetà devo tuttavia farne un suo moderato e non certo per motivi personali ma per obbligo...il che non eludendo il fatto che sia un morto di fame trova sfogo su pane, biscotti, dolci...
    Insomma tendo all'equazione sferica! :d ahahahahahahahahahahah
    Adoro le zucchine ripiene quale che sia la loro forma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahaha Mr. Gambetto vedi che ci somigliamo anche in questo? ... nella formula che *BASTA CHE MAGNAVO* ... mi riconosco appieno. Per i dolci ed il pane poi, stendo un velo pietoso (oltre che *stendere* la bilancia, in altro senso!)
      Buona rotolata.... anche a te!
      Nora

      Elimina
  6. Le zucchine ripiene e tonde allora fanno anche al caso mio... mi somigliano così tanto! ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefi, non mi pare abbiano un ginocchio azzoppato.... magari lo hanno ...*dentro* ??
      Bacioni
      Nora

      Elimina
  7. Questo è esattamente quello che intendo con "sintonia" !!!
    Un abbraccio grande :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto? Nemmeno esserci messe d'accordo!
      Si suona a 4 mani!
      Nora

      Elimina
  8. concordo in pieno mi hai fatto sorridere.. splendide queste zucchine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona,
      bellissima anche la tua ciambella. Ho copiato la ricetta per una merenda più *light*!....
      Buona giornata

      Elimina
  9. ho talmente tanti anni che non mi ricordo più se da piccola amavo o meno le verdure!! di sicuro so che adesso me magno de tutto, anche questi bei barilotti ripieni! aggiungo il link ai secondi e ti ringrazio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seeeee ... manco fossi la nonna di Matusalemme!!!
      Ma mi facci il piacere... mi facci!!!
      Quanto al mangiare di tutto: ci facciamo compagnia.
      Buona giornata.
      Nora

      Elimina
  10. Io da piccola odiavo le zucchine, proprio non le sopportavo… ora che qualche annetto è passato, sono le mie verdure preferite! Quelle tonde ripiene mi piacciono tantissimo e dopo qualche tentativo a vuoto sono riuscita a farle mangiare al maritino che è prettamente carnivoro. Grazie della tua versione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piacciano. Di solito facevo la versione *in lungo* ma, da quando ho scoperto queste tondeggianti, trovo che siano più scenografiche e poi.... mi ci riconosco! ;-)
      Buona serata.
      Nora

      Elimina
  11. Le zucchine rotonde ripiene sono il piatto forte di mia mamma... ed ogni volta che ci vado me li prepara perchè a me pipacciono tantissimo! Brava Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, sono anche uno dei pochi modi per far mangiare la verdura a mio marito!
      Meno male che il piccolo ha preso da mamma!!
      Buona serata
      Nora

      Elimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.